Città di CATANZARO

Capoluogo della Regione Calabria

URP

Via Jannoni tel. 0961 881398 numero verde 800574323
fax 0961 881398
e-mail: urp@comunecz.it
PEC: urpcz@certificata.comune.catanzaro.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì dalle 9,30 alle 13,00
lunedì e Mercoledì pomeriggio dalle 15,30 alle 17,00

Il Comune
    Palazzo De Nobili via Iannoni, 68
    88100 CATANZARO
    P. Iva 00129520797

AVVISO AI CONTRIBUENTI

  Rottamazione delle cartelle

 

L’Assessore al Bilancio Filippo Mancuso  rende noto che con  deliberazione del Consiglio Comunale n.8 del 23/03/2017 il Comune di Catanzaro ha approvato il Regolamento per la Definizione Agevolata (c.d. Rottamazione) prevista dall’art. 6 ter del Decreto Legge n. 193/2016, convertito con modificazioni dalla Legge 225 del 1° dicembre 2016. La sanatoria trova applicazione alle ingiunzioni di pagamento notificate dalla SO.G.E.T.S.p.A.  dal 2014 al 2016, concernenti tutti i tributi del Comune di Catanzaro  e le multe per violazione del Codice della Strada. Chi intende aderire pagherà l’importo residuo delle somme inizialmente richieste senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali, invece, non si pagheranno gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La richiesta di definizione deve essere inoltrata al Concessionario SO.G.E.T.S.p.A. utilizzando l’apposito modello reso disponibile sul sito: www.sogetspa.it o presso lo Sportello del Concessionario  sito a Catanzaro in Corso G. Mazzini.245-  tel 0961-724169.

Orario Front Office:
Dal Lunedi' al Venerdi' dalle 9:00 alle 13:00
Nel pomeriggio: Martedi', Mercoledi' e Giovedi' dalle 15:00 alle 17:00

Si invitano, pertanto, i contribuenti, già destinatari di ingiunzioni, a prendere visione del regolamento citato pubblicato nella sezione Amministrazione Trasparente (CLICCA QUI).

Il termine per la presentazione delle istanze scade il 20 maggio 2017.

A seguito della presentazione della dichiarazione, SO.G.E.T. S.p.A., entro il successivo 30 giugno  2017 comunica ai debitori l’ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della definizione, nonché quello delle singole rate, e il giorno e il mese di scadenza di ciascuna di esse.

I pagamenti rateali avranno inizio  dal mese di luglio 2017 e termineranno  entro il 30 settembre 2018.  

                                                                     L’ assessore al bilancio
                                                                          Filippo Mancuso