Città di CATANZARO

Capoluogo della Regione Calabria

URP

Via Jannoni tel. 0961 881398 numero verde 800574323
fax 0961 881398
e-mail: urp@comunecz.it
PEC: urpcz@certificata.comune.catanzaro.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì dalle 9,30 alle 13,00
lunedì e Mercoledì pomeriggio dalle 15,30 alle 17,00

Il Comune
    Palazzo De Nobili via Iannoni, 68
    88100 CATANZARO
    P. Iva 00129520797

10 Aprile 2017 - FOCUS/ Attivati nuovi servizi per richiesta procedimenti amministrativi on-line

AGGIORNAMENTO MARTEDI' 9 MAGGIO 2017:

Si arricchisce il carnet di servizi online offerto dall’amministrazione comunale ai cittadini attraverso il portale http://dema.comune.catanzaro.it, raggiungibile dal sito del Comune cliccando sul banner in home page “Richiesta documenti on line”. Comodamente da casa o dall’ufficio, gli utenti possono richiedere una serie di documenti amministrativi nell’ambito degli adempimenti obbligatori previsti dal Codice dell’Amministrazione Digitale con la dematerializzazione dei relativi procedimenti. Come già anticipato in occasione della presentazione del progetto dall’assessore agli Affari generali, Alessio Sculco, oltre alla richiesta di occupazione di suolo pubblico e al rilascio delle diverse tipologie di pass, tra cui quelli per la sosta nelle strisce blu, è ora possibile anche attivare la medesima procedura per la richiesta allaccio fogna comunale, la richiesta e il rinnovo di tessere amatoriali per la raccolta di funghi epigei spontanei, il rilascio di Cd-Rom Piano zonizzazione acustica. L’utilizzo del modulo dedicato alla gestione dei procedimenti amministrativi consente, da parte del cittadino, di presentare, dopo essersi registrato sull’apposito portale, apposita istanza on line e, da parte dell’Ente, di attivarne la gestione fino al completamento dell’iter previsto. Il sistema in automatico protocollerà la richiesta prodotta dal cittadino che riceverà anche comunicazione con l’indicazione del responsabile del procedimento e, in qualsiasi momento, potrà consultare lo stato della pratica e i tempi di elaborazione. Le tipologie di richieste sopracitate potranno essere inoltrate solo in via telematica e il personale dei settori preposti è a disposizione per ogni eventuale chiarimento o necessità. “A poche settimane dal lancio del portale – ha commentato l’assessore Sculco – sono state registrate già numerose richieste e, grazie alla collaborazione dei settori Affari generali, Gestione del territorio, rappresentato dall’assessore Franco Longo, e Igiene è stato possibile implementare in tempi rapidi i nuovi servizi offerti per dare riscontro alle concrete esigenze di cittadini e imprese. Questo sistema, una volta entrato a regime, favorirà la progressiva riduzione del consumo di carta garantendo maggiore qualità, trasparenza e tempestività nella risposta da parte della pubblica amministrazione”.

________________________

Da oggi i cittadini di Catanzaro, comodamente da casa o dall’ufficio, attraverso l’apposito portale http://dema.comune.catanzaro.it, raggiungibile dal sito www.comunecatanzaro.it, potranno richiedere una serie di documenti amministrativi accedendo ai nuovi servizi online attivati dall’amministrazione comunale nell’ambito degli adempimenti obbligatori previsti dal Codice dell’Amministrazione Digitale con la dematerializzazione dei relativi procedimenti. L’innovativo sistema, realizzato per conto del Comune dalla IFM, è stato presentato a Palazzo de Nobili dall’assessore agli Affari generali, Alessio Sculco, il quale ha evidenziato che “l’iter avviato dall’amministrazione comunale, nell’ambito del proprio Piano di informatizzazione, ha lo scopo di favorire la progressiva riduzione della produzione di documentazione cartacea a favore di una maggiore qualità e tempestività dei servizi erogati a cittadini ed imprese, nonché la tracciabilità dell’iter procedimentale garantendo il rispetto della relativa tempistica e l’individuazione degli uffici preposti”. Sono intervenuti all’incontro anche l’assessore al Patrimonio, Filippo Mancuso, ed il vicecomandante della Polizia locale, Amedeo Cardamone, in rappresentanza dei settori che per primi sono stati interessati dalle nuove procedure telematiche per la richiesta di occupazione di suolo pubblico ed il rilascio di pass per la sosta nelle strisce blu. “E’ questo un valido esempio di buona politica all’insegna dell’innovazione – ha detto Mancuso – che va nella direzione di offrire servizi sempre più efficienti a cittadini ed imprese agevolando l’accesso alla pubblica amministrazione e tagliando le maglie della burocrazia”.

Presenti anche Salvatore Giudice del Centro elaborazioni dati del Comune di Catanzaro e Concetta Procopio di Ifm che ha illustrato le modalità per accedere ai servizi online. L’utilizzo del modulo dedicato alla gestione dei procedimenti amministrativi consente, da parte del cittadino, di presentare, dopo essersi registrato sull’apposito portale, una istanza relativa ai procedimenti informatizzati dall’Amministrazione e, da parte dell’Ente, di attivarne la gestione fino al completamento delle procedure previste. Il sistema in automatico protocollerà sul registro generale di protocollo l’istanza prodotta dal cittadino che riceverà anche comunicazione con l’indicazione del responsabile del procedimento e, in qualsiasi momento, potrà consultare lo stato della pratica e i tempi di elaborazione. Nelle prossime settimane il servizio interesserà anche i settori Gestione del territorio (richiesta allaccio fogna comunale), Igiene (richiesta e rinnovo tessere funghi e rilascio Cd-Rom Piano zonizzazione acustica), Pubblica istruzione (rilascio tessera trasporto scuolabus) e Cultura (richiesta utilizzo auditorium Casalinuovo).  Gli assessori Sculco e Mancuso hanno, infine, esteso l’invito a tutti i rappresentanti delle associazioni di categoria di condividere e promuovere le opportunità offerte dai nuovi strumenti digitali al fine di facilitare e velocizzare gli adempimenti inerenti alle rispettive attività professionali.