Città di CATANZARO

Capoluogo della Regione Calabria

URP

Via Jannoni tel. 0961 881398 numero verde 800574323
fax 0961 881398
e-mail: urp@comunecz.it
PEC: urpcz@certificata.comune.catanzaro.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì dalle 9,30 alle 13,00
lunedì e Mercoledì pomeriggio dalle 15,30 alle 17,00

Il Comune
    Palazzo De Nobili via Iannoni, 68
    88100 CATANZARO
    P. Iva 00129520797

12 Dicembre 2017 - FOCUS/ Conto alla rovescia per "Weekend al Museo" il 15 e 16 dicembre

E’ iniziato il conto alla rovescia verso il “Weekend al museo” che venerdì 15 e sabato 16 dicembre vedrà i principali contenitori culturali della città aprire le porte al pubblico per un’intensa due giorni alla riscoperta del patrimonio storico ed artistico del Capoluogo. L’iniziativa, promossa dall’assessorato alla Cultura, prevede l’apertura gratuita, dalle ore 9 fino alle 20, dei musei Musmi, Marca, March, Mudas, Casa della Memoria "Rotella’s House", Museo del Rock e delle Gallerie del San Giovanni in un percorso mirato a promuovere e valorizzare le eccellenze della rete museale site nel cuore del centro storico. Per l’occasione, sarà possibile visitare, con un biglietto a prezzo agevolato, anche le splendide mostre permanenti allestite al Complesso Monumentale San Giovanni (“Imperatores”) e all’Ex Stac (“Calabria antica in miniatura e Mostra-Fiera europea del Presepe XIV edizione).  Per facilitare l’arrivo e gli spostamenti dei cittadini, l’Amc metterà, inoltre, a disposizione il servizio di trasporto pubblico con il “trenino” che assicurerà i collegamenti tra i diversi musei. “Abbiamo creduto fortemente in questo evento – ha detto l’assessore alla Cultura, Ivan Cardamone – che rappresenta una scommessa ed una sfida per tutta la città che invito a partecipare condividendo la nostra iniziativa. Sarà, allo stesso tempo, un’occasione importante di crescita per gli studenti di sei istituti scolastici superiori della città che, attraverso un percorso di alternanza scuola-lavoro, saranno impegnati in attività di accoglienza e di animazione nei diversi musei. Ad arricchire il programma della due giorni, anche diversi momenti di intrattenimento musicale e le rievocazioni storiche. L’amministrazione comunale, grazie al supporto di tutti i musei coinvolti e dell’Ufficio scolastico regionale, sta facendo il massimo per fare di questa iniziativa un appuntamento prezioso per la promozione della città anche al di fuori dei confini locali”.