Città di CATANZARO

Capoluogo della Regione Calabria

URP

Via Jannoni tel. 0961 881398 numero verde 800574323
fax 0961 881398
e-mail: urp@comunecz.it
PEC: urpcz@certificata.comune.catanzaro.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì dalle 9,30 alle 13,00
lunedì e Mercoledì pomeriggio dalle 15,30 alle 17,00

Il Comune
    Palazzo De Nobili via Iannoni, 68
    88100 CATANZARO
    P. Iva 00129520797

18 Aprile 2017 - Approvato contratto decentrato 2016-17 personale comunale non dirigente

La giunta ha dato l’ok alla delibera con la quale viene autorizzato  il presidente della delegazione trattante di parte pubblica, Pasquale Costantino, alla stipula definitiva del contratto collettivo di lavoro  2016 e 2017 del personale dipendente non dirigente di palazzo de Nobili. Costantino procederà, dunque, alla firma in via definitiva con le parti sindacali, sia territoriali che Rsu, del contratto collettivo decentrato integrativo  parte economica la cui ipotesi è stata sottoscritta lo scorso 10 marzo.  E’ stato questo l’atto cardine dei lavori dell’esecutivo presieduto dal sindaco Sergio Abramo, assistito dal segretario generale, Vincenzina Sica. La relativa deliberazione predisposta dal settore personale e organizzazione, diretto dallo stesso Costantino, è stata illustrata dall’assessore Gabriella Celestino. “Siamo particolarmente soddisfatti per l’intesa raggiunta – hanno commentato il sindaco Sergio Abramo e l’assessore Celestino - in quanto si tratta di un’ottima notizia per  i nostri  dipendenti  e per le loro famiglie. E’ stato un lavoro lungo portato avanti  con le organizzazioni sindacali con il massimo rispetto e in totale condivisione. La filosofia ispiratrice - hanno proseguito il primo cittadino e l’assessore - è stata duplice: salvaguardare gli interessi dei lavoratori e gli equilibri finanziari dell’ente, sottoposto in questi anni a continui e drastici tagli di bilancio. La nostra linea di condotta è stata sempre quella di valorizzare  la professionalità dei nostri dipendenti e di migliorare i servizi resi ai cittadini. Proprio alla luce del difficile contesto  economico attuale, assume un valore ancora più significativo il punto d’accordo raggiunto con la rappresentanza sindacale unitaria e con la Rsu aziendale, che ci consente di erogare gli istituti contrattuali e di procedere, nel 2017, in rapporto alle disponibilità di bilancio, con le progressioni orizzontali, consentendo così un minimo di sviluppo di carriera ai nostri dipendenti collaboratori. Si è trattato di un percorso contraddistinto da un obiettivo concorde  per cui vogliamo  ringraziare i rappresentanti sindacali che hanno dimostrato ancora una volta grande responsabilità e di avere a cuore i destini dei lavoratori  insieme a quelli della cosa pubblica. Un ringraziamento va anche al Presidente della delegazione trattante di parte pubblica, il direttore Pasquale Costantino, per il grande lavoro di mediazione, ai funzionari che lo hanno supportato e a quanti hanno dato il loro apporto costruttivo a definire quello che rappresenta un passo significativo nei rapporti tra amministrazione e dipendenti”.

L’esecutivo ha, inoltre, votato l’autorizzazione, unitamente al patrocinio gratuito dell’amministrazione, allo svolgimento della seconda edizione di “Gnam! Festival europeo del cibo di strada”, che si terrà fra il 18 e il 21 agosto prossimi all’interno del piazzale Maestri del Lavoro, nel quartiere Lido. La delibera è stata elaborata dal settore attività economiche, diretto da Antonino Ferraiolo. Patrocinio gratuito concesso anche al “Terzo memorial Vincenzo Lanciano”, quadrangolare di calcio organizzato dal convitto Galluppi nel prossimo mese di maggio allo stadio “Curto”. La proposta deliberativa è stata avanzata dal settore pubblica istruzione e sport, diretto da Giuseppina Casalinuovo.

Due le delibere approvate su proposta del settore patrimonio, diretto da Andrea Adelchi Ottaviano, sentite le relazioni dell’assessore Mancuso: la prima riguarda la legittimazione e l’affrancazione di un terreno gravato da uso civico, l’altra è relativa alla concessione in comodato d’uso temporaneo di alcuni locali di proprietà comunale in via XX settembre all’associazione di promozione sociale “Cultura attiva”. Su proposta dell’area legale amministrativa e avvocatura, diretta da Saverio Molica, sono state infine varate sette pratiche relative a giudizi di risarcimento danni nei confronti di privati.