Città di CATANZARO

Capoluogo della Regione Calabria

URP

Via Jannoni tel. 0961 881398 numero verde 800574323
fax 0961 881398
e-mail: urp@comunecz.it
PEC: urpcz@certificata.comune.catanzaro.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì dalle 9,30 alle 13,00
lunedì e Mercoledì pomeriggio dalle 15,30 alle 17,00

Il Comune
    Palazzo De Nobili via Iannoni, 68
    88100 CATANZARO
    P. Iva 00129520797

07 Giugno 2018 - L'ex Educandato sarà consegnato a luglio all'Accademia Belle Arti

Sarà consegnato nel mese di luglio all’Accademia di Belle Arti l’edificio riqualificato dell’ex Educandato, nel cuore del centro storico. L’importante notizia è stata condivisa, nel corso di un incontro a Palazzo de Nobili, dal sindaco Sergio Abramo, dal direttore e dal presidente dell’Accademia, Vittorio Politano e Giuseppe Soriero, alla presenza anche dell’assessore alla pubblica istruzione, Concetta Carrozza, e di tecnici e progettisti che hanno seguito il complesso iter dei lavori. L’antico edificio dal look totalmente rinnovato, grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, ospiterà dunque tutti gli uffici e gli spazi didattici in uso all’Accademia di Belle Arti che potrà a breve dare inizio al trasloco dall’attuale sede nel quartiere Gagliano. Diventa, così, sempre più concreto il disegno complessivo di valorizzazione del centro storico attraverso l’insediamento delle attività di alta formazione avviato con la facoltà di Sociologia in via Eroi e proseguito con i master e corsi di perfezionamento al Complesso San Giovanni e l’imminente trasferimento dell’Accademia che potrà inaugurare il nuovo anno all’ex Educandato. A questi si aggiungeranno anche i corsi pre-accademici musicali di prossima attivazione grazie all’accordo tra Fondazione Politeama e l’Istituto Superiore di Studi Musicali “P.I. Tchaikovsky”.

“Abbiamo mantenuto ferma – ha detto il sindaco Abramo - la nostra volontà di destinare all’Accademia una sede ampia e accogliente nel centro storico. Un tassello importante che rientra nella strategia mirata a favorire la crescita della dimensione culturale e formativa del Capoluogo e il ripopolamento del cuore della città attraverso la rete dei tanti contenitori che potranno essere sempre più integrati tra di loro e facilmente raggiungibili anche con il trasporto pubblico”. Il direttore dell’Accademia, Vittorio Politano, ha quindi annunciato l’intenzione dell’ente di arricchire e ampliare l’offerta formativa al fine di rendere ancora più attraente la realtà di Catanzaro. E’ stata, infatti, inoltrata al competente ministero la proposta relativa all’implementazione, per il triennio, di nuovi corsi quali fashion design, progettazione del gioiello, computer games, regia e pedagogia didattica dell'arte. Inoltre, il presidente Soriero ha aggiunto che ulteriori stimoli e occasioni di crescita e promozione dell’Accademia nel panorama internazionale potranno arrivare dalle attività di scambio e collaborazione con l’accademia cinese avviata negli scorsi anni. All’incontro al Comune – a cui erano presenti per l’Accademia anche il direttore amministrativo Romina Scozzafava e i docenti Giovanni Polimeni e Francesco Brancato delle scuole di scultura e grafica – ha fatto seguito un breve sopralluogo presso l’ex Educandato i cui lavori sono stati completati in attesa degli ultimi collaudi. Presenti per l’occasione Francesco Orlando e Fernando Procopio per conto dell’impresa che ha effettuato l’opera, insieme a Fernando Gabellini e Francesco Gentile della direzione dei lavori.