Città di CATANZARO

Capoluogo della Regione Calabria

URP

Via Jannoni tel. 0961 881398 numero verde 800574323
fax 0961 881398
e-mail: urp@comunecz.it
PEC: urpcz@certificata.comune.catanzaro.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì dalle 9,30 alle 13,00
lunedì e Mercoledì pomeriggio dalle 15,30 alle 17,00

Il Comune
    Palazzo De Nobili via Iannoni, 68
    88100 CATANZARO
    P. Iva 00129520797

12 Settembre 2018 - Pulizia e videosorveglianza nel piazzale funicolare a Sala

L’Amc, su input del sindaco Sergio Abramo, ha avviato un approfondito intervento di pulizia, diserbo e decespugliamento, e rimozione dei rifiuti nel piazzale della stazione della Funicolare del quartiere Sala. Le operazioni verranno ultimate entro il fine settimana e serviranno a eliminare la grave situazione di degrado igienico-sanitario che si è creata a causa del consistente e non nuovo fenomeno del conferimento illecito dei rifiuti, ingombranti e non.

L’azienda, d’intesa con l’amministrazione comunale, ha rinnovato l’invito di collaborazione alla cittadinanza sottolineando la necessità di rispettare date, orari e modalità di conferimento dei rifiuti, oltre a ribadire che è previsto, da parte della Si.Eco. il servizio di ritiro degli ingombranti a domicilio (su appuntamento). Apparecchiature Raee e ingombranti possono comunque essere autonomamente conferiti nel centro comunale di raccolta di viale Magna Graecia.

L’Amc, sempre d’accordo con il Comune, ha inoltre annunciato che sono partiti i lavori di recinzione dell’area e di installazione di un sistema di videosorveglianza a circuito chiuso all’interno del parcheggio della stazione della Funicolare di Sala. L’impianto verrà utilizzato per contrastare il fenomeno del conferimento illecito di rifiuti oltre che per sorvegliare le auto in sosta di chi utilizza quotidianamente il comodo e veloce sistema di trasferimento via cavo che è gestito dalla stessa azienda.

Operazioni di pulizia e diserbo cominceranno a breve, secondo quanto già programmato, all’interno del parcheggio del Musofalo. Dall’azienda si precisa che la manutenzione e il controllo dei due parcheggi rimarrà costante e che saranno individuate nuove misure finalizzate a potenziare l’utilizzo delle due importanti aree di sosta a servizio del centro storico.