Città di CATANZARO

Capoluogo della Regione Calabria

URP

Via Jannoni tel. 0961 881398 numero verde 800574323
fax 0961 881398
e-mail: urp@comunecz.it
PEC: urpcz@certificata.comune.catanzaro.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì dalle 9,30 alle 13,00
lunedì e Mercoledì pomeriggio dalle 15,30 alle 17,00

Il Comune
    Palazzo De Nobili via Iannoni, 68
    88100 CATANZARO
    P. Iva 00129520797

15 Marzo 2019 - "Catanzaro Classica": Presentata prima stagione cameristica

“Catanzaro Classica”: una nuova rassegna musicale animerà la città a dimostrazione che la musica classica anche in Calabria ha un presente ed un futuro importanti, grazie soprattutto all’impegno dell’Istituto Superiore di Studi Musicali P.I. Tchaikovsky, diretto dal maestro Filippo Arlia. Negli otto concerti gratuiti programmati da marzo a giugno, giovani talenti si alterneranno ad alcuni tra i più celebri ed affermati interpreti del panorama nazionale ed internazionale nella prima stagione cameristica - organizzata in collaborazione con la Fondazione Politeama di Catanzaro - diretta dal maestro Filippo Arlia.

Un esempio di sintesi vissuta tra stili classici, romantici e contemporanei che prenderà il via domani sabato 16 marzo a Palazzo De Nobili, alle ore 18.30, con il Gran Galà Lirico che vedrà la partecipazione del pianista tedesco Matthias Manasi, del baritono Dragutin Matic e del soprano Olga Cheremnykh.

Soddisfatto per questa nuova rassegna musicale il sindaco Sergio Abramo: “La prima stagione cameristica arricchisce l’offerta culturale, già molto ampia, del Capoluogo di regione - ha affermato - ma soprattutto rafforza, con una formula originale, la collaborazione sinergica fra l’amministrazione comunale, la fondazione Politeama e l’istituto superiore di studi musicali  Tchaikovsky, coniugando l’impegno nella formazione didattica degli studenti del Conservatorio di Catanzaro con un percorso di concerti dal vivo fruibile gratuitamente nel cuore del centro storico. Una serie di appuntamenti – ha aggiunto Abramo, affiancato dall’assessore alla pubblica istruzione, Concetta Carrozza, e dal consigliere comunale Enrico Consolante - che vedrà esibirsi artisti di assoluto rilievo, come lo stesso maestro Arlia, e che rappresenta l’esempio concreto di una programmazione artistica in grado di aprirsi realmente alla città e ai cittadini con l’obiettivo di proporre Catanzaro come centro di produzione a livello regionale”. Presente al tavolo anche sovrintendente del Politeama Gianvito Casadonte, il quale ha sottolineato gli sforzi profusi per fare del teatro cittadino un luogo aperto alla contaminazione delle diverse arti.

“La musica da camera – ha concluso il maestro Arlia - a differenza della sinfonica, si affida ad un numero ristretto di interpreti; le atmosfere che si creano sono assolutamente straordinarie, esaltano il rapporto con la melodia e con gli interpreti, suscitano emozioni intense ed una partecipazione ancora più diretta di chi ascolta. I musicisti che abbiamo coinvolto sono straordinari interpreti, i luoghi nei quali si terranno i concerti - il Piccolo del Politeama, Palazzo De Nobili ed il Complesso Monumentale del San Giovanni - ci raccontano di una città sorprendente che merita un ruolo di primo piano nell’offerta musicale regionale. Anche per questo, la stagione cameristica è un omaggio alla città di Catanzaro”.